02 Mar

Quando l’osteopata usa anche gli elastici

Articolo di Marco Matucci, osteopata a Firenze.

 

Sappiamo che gli elastici sono utilizzati in molte applicazioni, soprattutto nel campo del fitness e della riabilitazione (Colado J.C. et al., 2008), ma oggi vogliamo concentrarci su un contesto diverso, quello osteopatico, dove alcuni semplici esercizi possono aiutare il professionista esperto di manipolazioni nella pratica quotidiana.

Fare eseguire infatti al paziente precisi movimenti di mobilizzazione, stretching o rinforzo, in preparazione della seduta o come mantenimento durante tutto l’anno (Chodzko-Zajko W.J. et al., 2009), può incidere positivamente su molti aspetti della pratica osteopatica.

In particolare, grazie ad una scelta mirata degli esercizi si può ottenere:

-un miglioramento della consapevolezza corporea del soggetto e quindi una migliore risposta al trattamento.

-una riduzione dei tempi necessari perché il trattamento sia efficace, proprio perché gli esercizi “preparano il terreno” del corpo all’interazione con l’operatore.

-un’immagine dell’osteopata più professionale, perché non stereotipata ma sensibile alle alternative terapeutiche.

Va puntualizzato che per poter applicare gli elastici o (meglio ancora) le Loop Bands® in ottica osteopatica è sicuramente necessario superare il pregiudizio del paziente che è spesso convinto di andare da qualcuno che “gli fa qualcosa” mentre lui rimane totalmente passivo.

Al contrario, se coinvolta, la persona diventa protagonista della propria salute e del cambiamento necessario (Lonsdale C. et al., 2017), prendendosi l’impegno di occuparsi di sé anche al di fuori dello studio osteopatico e diventando fulcro di un processo terapeutico che può amplificarsi grazie ad un’integrazione sensata tra esercizio fisico e osteopatia.

Poi potrebbe esistere anche il pregiudizio di alcuni professionisti per i quali l’obiettivo va raggiunto solo con le tecniche ortodosse, senza integrare altri approcci più legati alla ginnastica.

La sfida quindi, quando accettata, diventerà trovare il modo di dare “i compiti a casa” alle persone, con una comunicazione e una spiegazione chiara e semplice che sarà ripagata da un notevole miglioramento della qualità di vita sia del paziente che dell’osteopata.

VIDEO – Esercizi di mobilità articolare con le Loop Bands®

[BIBLIOGRAFIA: Lonsdale C, Hall AM, Murray A, Williams GC, McDonough SM, Ntoumanis N, Owen K, Schwarzer R, Parker P, Kolt GS, Hurley DA.,Communication Skills Training for Practitioners to Increase Patient Adherence to Home-Based Rehabilitation for Chronic Low Back Pain: Results of a Cluster Randomized Controlled Trial. Arch Phys Med Rehabil. 2017 Sep;98(9):1732-1743.e7. doi: 10.1016/j.apmr.2017.02.025. Epub 2017 Mar 28.]

 

Vuoi imparare ad utilizzare le Loop Bands® in modo efficace?

Se desideri scoprire le migliaia di applicazioni consentite da questo strumento da poter effettuare in tutta sicurezza iscriviti al nostro corso di specializzazione!

 

CORSO LOOP BANDS®

 

 

Iscriviti alla newsletter!